T2S: sistema europeo di regolamento titoli

Target 2 Securities: la nuova piattaforma della BCE

Target-2-Securities è la nuova piattaforma della Banca Centrale Europea (BCE) per il regolamento dei titoli: questo sistema di regolamento centralizzato e senza confini offre molteplici opportunità sia dal punto di vista gestionale sia per quanto riguarda l’aspetto economico. Il progetto è stato avviato nel 2008 dal Consiglio direttivo della BCE ed è stato affidato a Francia, Germania, Italia e Spagna per quanto riguarda la gestione della piattaforma.

Il sistema T2S si basa su una piattaforma unica che viene integrata in tempo reale con tutti i sistemi di regolamento titoli delle banche centrali; in questo modo, è possibile stabilire degli standard europei andando a eliminare le differenze tra i vari regolamenti. Il principale obbiettivo raggiunto da Target-2-Securities, dunque, è la creazione di una infrastruttura europea non più segmentata e differenziata; al tempo stesso, il nuovo sistema riesce e eliminare le differenze tra operazioni nazionali e transazioni cross-border. In conclusione, Target-2-Securities semplifica il post-trading e riduce i costi legati al regolamento dei titoli in area europea.

Target 2 – Securities: i principali vantaggi

target-2-securitiesLa nuova piattaforma Target 2 – Securities, che dovrebbe essere attiva in tutti mercati già a partire dal 2017, nasce per rispondere a tre importanti questioni. La prima riguarda senza dubbio la possibilità di gestire le transazioni europee in maniera semplice e immediata: il conto di regolamento unico, nello specifico, permette agli intermediari di effettuare transazioni sui mercati europei ottenendo molteplici vantaggi, in primo luogo per quanto riguarda la gestione della liquidità.

Un altro aspetto da non sottovalutare è quello economico: il sistema di regolamento unico, infatti, consente di ridurre i costi delle transazioni europee, equiparandoli a quelli delle operazioni domestiche. In questo modo, si promuovono gli scambi a livello internazionale e si aumentano in maniera significativa le operazioni relative ai titoli. Infine, è importante sottolineare l’importanza dei processi gestionali: la creazione di standard e di regolamenti validi a livello internazionale, infatti, si traduce in un aumento dei servizi offerti dai singoli Paesi e della competitività tra i vari istituti bancari. Il sistema Target 2 Securities, in conclusione, comporta significativi vantaggi dal punto di vista gestionale, economico e produttivo.

Target 2-Securities: le soluzioni di TAS Group

TAS Group, azienda leader nella creazione di soluzioni software per i mercati finanziari, per la monetica e per i pagamenti, si è adeguata immediatamente alle nuove direttive della Banca Centrale. Già a partire dal 2009, infatti, gli esperti del gruppo TAS si sono confrontati con tantissimi clienti per trovare una soluzione ottimale rispetto al nuovo sistema T2S (Target-2-Securities).

TAS ha scelto di utilizzare Aquarius, una piattaforma che consente di gestire titoli e attività collaterali in maniera integrata; questo strumento mette a disposizione un’ampia gamma di funzionalità che permettono ai clienti di confrontarsi con il nuovo sistema della BCE. Aquarius, nello specifico, consente di monitorare e tenere sotto controllo tutte le funzionalità offerte dalla piattaforma Target-2-Securities.

Uno dei principali vantaggi del software TAS è la possibilità di integrare più moduli a seconda delle proprie esigenze. I principali componenti di Aquarius sono Sicurities Settlement e Cash & Collateral: questi due strumenti offrono la possibilità di monitorare i titoli in tempo reale e mettono a disposizione funzioni più complete di quelle della piattaforma centrale. Scopri di più sul sito.