Rosy Abate, storico personaggio di squadra antimafia

Sono passati nove anni dal giorno in cui i telespettatori di Canale 5 hanno avuto modo di conoscere Rosy Abate. Da giovane ragazzina impaurita salvata dalla poliziotta senza paura e macchie, Claudia Mares, a mafiosa a capo della Cupola siciliana.

Questo è il percorso compiuto da Rosy Abate la giovane arrivata dagli Usa per il suo matrimonio e finita poi a seppellire uno per uno i membri della sua famiglia fino al suo stesso figlio, Leonardino.

Non solo la trama avvincente ha reso il personaggio fragile e forte allo stesso tempo ma anche il volto e la bravura di Giulia Michelini hanno permesso ai telespettatori di Canale 5 di innamorarsi della bella Rosy almeno fino alla sua uscita di scena in Squadra Antimafia 7. Niente paura, però, perchè la bella mafiosa, a suo modo, sarà ancora protagonista.

Rosy abate, dalla sua presunta morte allo spin off di canale 5

Lo struggente addio di Rosy Abate alla fine della settima stagione, non prima di aver portato con sé Domenico Calcaterra, ha lasciato posto solo alle lacrime in Squadra Antimafia 8. Proprio qualche settimana fa la serie si è conclusa confermando la morte di Rosy e svelando che uno dei suoi fratelli aveva una figlia illegittima, Rosalia.

Negli episodi dell’ottava e ultima stagione della fiction Taodue abbiamo scoperto che Rosy è morta ma prima di farlo ha lasciato presso il notaio la chiave di una cassetta di sicurezza che racchiude proprio il suo famoso tesoro: una montagna di soldi finiti nelle mani della nipote che, però, avrà il compito di vendicare la morte di Leonardino. Ma il bambino è davvero morto? La verità potrebbe essere svelata negli episodi che compongono lo spin off di Squadra Antimafia, Rosy Abate.

Rosy abate, lo spin off in onda nel 2017

La richiesta dei fan di Squadra Antimafia è stata accontentata e nel 2017, nel prime time di Canale 5, arriveranno finalmente gli episodi dello spin off Rosy Abate. La serie porta il nome della famosa mafiosa che sarà protagonista insieme ad altri volti noti di Squadra Antimafia a cominciare da De Silva (il mitico Paolo Pierobon) e finendo a Veronica (Valentina Carnelutti), colei che ha causato la morte del piccolo Leonardino.

Al momento non ci sono notizie sulla possibile comparsa di Marco Bocci nei panni del vice questore, ormai ex, Domenico Calcaterra. Top secret anche la trama della nuova serie. Al momento non sappiamo ancora se gli episodi parleranno di Rosy Abate tra una stagione e l’altra di Squadra Antimafia o se, alla fine, scopriremo che la sua morte era solo studiata a tavolino per permetterle di vendicare la morte di suo figlio.

Non c’è una data precisa per la messa in onda della nuova serie ancora firmata da Mediaset e Taodue ma i primi promo rivelano che gli episodi potrebbero essere il piatto forte dei primi mesi del 2017, prima che i palinsesti ospitano i famosi show e talent della Primavera. Cosa ne sarà quindi di Rosy Abate? Al suo fianco troveremo anche la nipote Rosalia che adesso possiede il suo tesoro?