La bellezza dei pavimenti per esterni a venezia

I pavimenti per esterni a venezia

L’ambiente in cui si abita non è solo l’interno della casa, ma chi ha la fortuna di avere spazio sufficiente per creare anche all’esterno zone piacevoli, deve pensare alla loro pavimentazione. Se il parco giardino è di grandi dimensioni, possono essere realizzati spazi dove trascorrere serate in compagnie di amici con grigliate, viali e sentieri in mezzo al verde, gazebo o disporre piscine in cui tuffarsi durante la calura estiva.

In ogni caso anche se non si è così fortunati e lo spazio a disposizione è esiguo, un terrazzino arredato a dovere, fornisce ugualmente la possibilità di creare un angolo fiorito, dove rilassarsi dopo il lavoro. Tutto questo si trova nelle aziende, che producono pavimenti per esterni a venezia, dove architetti ed esperti nel settore studiano in continuazione per fornire ai clienti il materiale più consono alle varie esigenze abitative.

La scelta dei pavimenti per esterni

I pavimenti ideali per gli esterni devono essere innanzi tutto resistenti. Altri requisiti importanti sono: l’impermeabilità, la resistenza al peso ed agli sbalzi climatici e di temperatura. Hanno inoltre l’esigenza di non essere intaccati da muffa e di avere la possibilità di essere puliti agevolmente da ogni eventuale macchia.

La sicurezza di non scivolare è altresì importante e si deve valutare anche se la pavimentazione è protetta da un tetto, come nel caso dei gazebo oppure è completamente esposta alle bizze del tempo. I pavimenti per esterni a venezia rispondono a tutte queste esigenze nel migliore dei modi.

La pavimentazione per balconi e terrazzi

Nel caso si deva pensare ai pavimenti per un balcone, un terrazzo o un camminamento che porta dalla casa al cancello di ingresso, è importante che tutto sia in completa armonia con lo stile dell’abitazione. pavimenti-per-esterni

Analogamente si deve procedere per i viali che attraversano un parco o un giardino. Inoltre per zone esterne di dimensioni esigue è preferibile usare lo stesso tipo di materiale. E’ obbligo anche considerare il luogo da pavimentare, se è esposto a particolari cambiamenti climatici o meno, la scelta dei pavimenti per esterni ne dovrà tenere conto. Il gres porcellanato è un materiale con ottima resistenza, sia ad ogni urto, che graffio. Inoltre è intaccabile dal gelo ed è molto usato sia per interni che esterni. Ideale per il bordo della piscina ed in ogni zona del giardino in cui serve la pavimentazione, inclusi balconi e terrazze.

I diversi tipi di pavimenti per esterni

La qualità dei pavimenti per esterni a venezia fornisce la sicurezza di materiali scelti con cura, di studi approfonditi sui vari tipi per potere avere una vasta gamma di scelta per i clienti. La rifinitura dei pavimenti per esterni è molto importante e ne esistono di vari tipi.

In quella naturale, le piastrelle, dopo essere state cotte, non vengono nè levigate, nè lucidate ed è quindi meno probabile scivolare quando sono ghiacciate o bagnate. Esiste poi una rifinitura “bocciardata”, naturale come la prima, che ricorda le pietre allo stato grezzo.
Certi tipi di gres mostrano colori che completano le piastrelle, caratteristica molto utile se succede qualche rottura.

Pavimenti per esterni in cotto

Il cotto è un altro materiale, che i pavimenti per esterni a venezia hanno tenuto in considerazione e propongono ai clienti. Ideale per pavimentare il balcone o il terrazzo ed in generale ogni zona dove è posizionato un angolo cottura e pranzo.

Ottima scelta anche per il bordo delle piscine, nella versione in cui si garantisce che non viene intaccato dal gelo.
Particolare cautela nella posa in opera dei pavimenti per esterni in cotto, le temperature infatti non devono scendere sotto lo zero. I tipi di cotto vanno dall’artigianale, all’industriale. Nel primo caso l’effetto, la cottura che avviene nelle fornaci, come un tempo, dona al cotto un effetto particolare, perchè ogni singola piastrella è diversa dall’altra. Le piastrelle artigianali possono essere cerate e trattate con prodotti idrorepellenti e se usate per ambienti in cui si cucina o si mangia all’aperto anche oleorepellenti.

I pavimenti per esterni in calcestruzzo

Per il terrazzi, il balcone, come per il cortile ed ogni camminamento, i pavimenti per esterni in calcestruzzo sono un’altra possibile scelta. I pavimenti per esterni a venezia propongono materiali realizzati con cementi e graniglia colorata.

Si tratta di materiali molto resistenti, che possono essere lasciati al naturale o completati con stampe, per emulare la roccia, il mattole ed il legno. Il calcestruzzo viene addizionato con agenti che lo rendono particolarmente resistente e la resina con cui è rivestito assicura l’antiscivolo in caso di ghiaccio.

Demolizione auto Roma: come procedere

Demolire un’auto a Roma

La procedura è semplice e veloce

Devi demolire un’auto a Roma? Niente a paura, oggi la procedura è semplice e veloce, sicuramente meno complicata e più agevole rispetto a qualche anno fa.
Basta recarsi in un centro di raccolta autorizzato (l’elenco dei centri autorizzati si trova anche su internet) oppure rivolgersi ad un concessionario se vogliamo acquistare un’altra auto, e consegnare i documenti che occorrono: la carta di circolazione e il certificato di proprietà (oppure il foglio complementare) e, chiaramente, tutte le targhe del veicolo.
In caso di furto o smarrimento della carta di circolazione e del certificato di proprietà, occorre presentare la denucia presentata alle Forze dell’Ordine.
Dopo la consegna, il centro di raccolta di Roma o il concessionario, è tenuto a rilasciare al proprietario del veicolo un “certificato di rottamazione”, con il quale lo solleva da qualsiasi tipo di responsabilità.
Inoltre, dal momento della consegna del veicolo, scritta e dichiarata nel certificato, cessa l’obbligo del pagamento della tassa automobilistica al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) che è carico dell’intestatario dell’auto.

Demolizione auto a Roma: i passi da fare

Prima di procedere con la demolizione di un’auto a Roma, occorre verificare e seguire alcuni passi importanti.
Innanzitutto, occorre scegliere con attenzione il centro di raccolta. Prima di recarsi con l’auto da demolire in un centro segnalato, occorre accertarsi che il centro sia in possesso dell’autorizzazione prevista per legge.
Per saperlo, basta consultare l’elenco ufficiale dei “demolitori di auto a Roma” riportato nella Provincia di Roma. Su internet, si può consultare la pagina ufficiale della Provincia.
In seguito, una volta consegnata l’auto e i relativi documenti richiesti, verificare che il centro di raccolta autorizzato di Roma oppure il concessionario che abbiamo scelto e che hanno provveduto a ritirare il veicolo, rilascino un certificato di rottamazione.
Su questo certificato dovranno essere riportati il nome e il cognome del proprietario o del dententore dell’auto, il suo indirizzo di residenza, il numero di registrazione e la firma del titolare che rilascia il certificato, il nome o la sigla dell’autorità competente che ha rilasciato l’autorizzazione all’impresa o al centro che sta svolgendo la pratica, la data e l’ora relativa al rilascio del certificato oltre alla data e all’ora della presa in carico del veicolo, la conferma che l’impresa o il centro autorizzato provvederà alla richiesta di cancellazione dal PRA.
Inoltre, saranno riportati gli estremi di identificazione del veicolo(marca, modello, classe, numero di telaio e targa).
Infine, occorre ricordarsi che dal momento della consegna il centro autorizzato o il concessionario ha trenta giorni di tempo per consegnare il veicolo all’area demolizione e richiedere la cancellazione del mezzo al PRA.
E’ importante tenere presente che dal 16 settembre 2009, nel caso di un fermo amministrativo gravante sul veicolo, non sarà possibile dare seguito alla radiazione dell’auto dal PRA.

Importi da pagare per la demolizione di un’auto a Roma

Il costo a carico del proprietario del veicolo che vuole demolire un’auto a Roma è di € 45,50 se utilizza il Certificato di Proprietà (CdP) per la richiesta; se, invece, decide di utilizzare il modello NP3C, il costo per la demolizione di un’auto a Roma é di € 61,50.

Il proprietario o il dententore del veicolo deve pagare solo gli importi dovuti per legge per la cancellazione dell’auto dal PRA.

Concludendo, la procedura che consente la demolizione auto a Roma, richiede solo la verifica dei dati del proprietario (o del contraente) e la detenzione dei documenti relativi al veicolo richiesti dalla normativa, oltre alla scelta di un centro autorizzato o di un concessionario in grado di svolgere la pratica.
Inoltre, la richiesta per la demolizione auto a Roma può essere fatta tutto l’anno con dei costi molto contenuti e consente la cancellazione del veicolo dal PRA tramite la richiesta di “cessazione della circolazione” (con relativo esonero dal pagamento del bollo successivo).
E’ importante ricordare che la domanda per la demolizione consente di distruggere il veicolo consegnato e di smaltire, attraverso procedure di sicurezza, i materiali che compongono la carrozzeria e la parte meccanica del mezzo.
Lo smaltimento dei rottami, infatti, è regolato da un decreto che riguarda tutti i rifiuti pericolosi: per questo motivo non è possibile demolire un’auto in modo diverso o autonomamente.
Infine, se per la demolizione di un’auto a Roma si decide di portare il proprio veicolo da un concessionario, è possibile benificiare di particolari offerte e sconti per l’acquisto di un’auto nuova.

assumere la valeriana in gocce

Come utilizzare la valeriana in gocce

Cos’è la valeriana?

Non tutti lo sanno, ma assumere valeriana in gocce è l’ideale per chi vuole contrastare lo stress e i problemi d’insonnia. La valeriana in gocce che normalmente assumiamo, è un prodotto creato grazie all’estratto della valeriana officinalis, una pianta facente parte delle Valerianaceae. Si tratta di una specie perenne diffusa in tutto il mondo; sebbene le sue foglie abbiano un odore non molto piacevole, questa pianta contiene dei principi attivi e delle proprietà utili per la cura di alcuni disturbi. Già nell’antichità questa pianta veniva usata come sedativo.

A cosa serve la valeriana?

Prima di assumere la valeriana in gocce bisogna sapere come usarla. Non è una medicina, dunque non serve la prescrizione medica, è un prodotto che si può utilizzare autonomamente ma per farlo bisogna sapere a cosa serve e ovviamente non bisogna mai abusarne. Principalmente la valeriana serve a curare i disturbi del sonno, ma viene usata anche contro lo stress oppure come sedativo nei casi di epilessia, di disturbi dell’attenzione e di iperattività. In realtà, solo nel caso dei disturbi del sonno la valeriana ha dei riscontri scientifici. Di certo chi soffre di stress e di stanchezza può trarre benefici dall’utilizzo, anche sporadico, della valeriana in gocce.

I vantaggi della valeriana in gocce

valeriana gocceRispetto agli altri prodotti a base di valeriana che si possono trovare in farmacia o in erboristeria, come capsule, infusi o pastiglie, la valeriana in gocce presenta numerosi vantaggi: innanzitutto è comoda perché la si può portare e la si può assumere ovunque; poi consente di dosare il liquido e di assumerne solo la quantità necessaria. Solitamente le gocce vanno mischiate con dell’acqua in un bicchiere ma volendo possono essere assunte anche da sole. La valeriana in gocce garantisce un riposo più tranquillo e un minor tempo necessario per addormentarsi. Secondo alcuni, grazie al suo effetto rilassante, la valeriana sarebbe utile anche per combattere l’ansia, quando si tratta di episodi non gravi e isolati, casi per i quali non sarebbe dunque indicato l’uso di prodotti farmaceutici. Spesso, anzi, molte persone iniziano un trattamento con la valeriana in gocce proprio per cercare di interrompere l’utilizzo di farmaci sedativi pesanti a livello gastrointestinale.

Come assumere la valeriana in gocce

La valeriana in gocce va assunta almeno mezzora prima di andare a dormire. Molto dipende dal tipo e dalla gravità del disturbo di insonnia che si riscontra. L’importante è assumerla dopo mangiato e al massimo due ore prima di coricarsi. Solitamente si consiglia di assumere la valeriana in gocce per un massimo di trenta giorni consecutivi: se si ottengono risultati positivi, si può interrompere l’assunzione per poter constatare la risoluzione del disturbo del sonno. Se l’insonna è sporadica, invece, la valeriana si può assumere anche solo come rimedio instantaneo se una notte capita di non riuscire a dormire. Se si usa quella in gocce, si ha il vantaggio di assumere magari solo poche gocce per un caso di insonnia sporadico. Per la posologia specifica della valeriana in gocce bisogna sempre seguire le indicazioni scritte nel bugiardino del prodotto, in quanto ogni marca di valeriana può avere una concentrazione diversa degli estratti della pianta e, dunque, una dose di somministrazione consigliata differente. Acquistando la valeriana in gocce in farmacia e in erboristeria si può stare tranquilli circa la regolarità del prodotto: le aziende infatti vengono periodicamente controllate, visto che comunque la valeriana viene considerata come un parafarmaco.

batterie per sigarette

Come scegliere ottime Batterie per Sigarette Elettroniche?

La scelta di ottime batterie per sigarette elettroniche è una di quelle che potrebbe richiedere maggior tempo ma, se si vuole sfruttare al massimo la potenza che viene sprigionata da questo particolare oggetto, il risultato che si otterrà sarà incredibile, e si potrà assaporare una sigaretta elettronica vincente e dall’aroma inconfondibile.

Ma come procedere per poter scegliere ottime batterie?

Le funzioni, caratteristica principale

Spesso non bisogna sempre fermarsi solo ed esclusivamente sull’aspetto estetico, ma bisogna anche dare un particolare sguardo alle funzioni che contraddistinguono una sigaretta elettronica, ed in questo caso la batteria deve essere analizzata per tutte le sue funzioni.

ottime batterieLe migliori infatti sono quelle che permettono di poter scaldare, e diverse temperature, il liquido presente nel serbatoio della stessa sigaretta elettronica.

Questa caratteristica potrebbe essere vista come banale e scontata sotto certi punti di vista, ma basta pensarci un attimo: una batteria che possiede una sola funzione di riscaldamento sicuramente verrà battuta da una che invece ne possiede differenti, e che offre agli utilizzatori la possibilità di poter assaporare diversi intensità dello stesso aroma.

Prediligere questo modello significa offrire a sè stessi il meglio sul mercato, che viene rappresentato appunto da queste particolari batterie per la sigaretta elettronica.

Potenza di riscaldamento

Oltre alle funzioni, bisogna anche verificare che, la batteria della sigaretta elettronica, sia potente, ovvero che sia caratterizzata da un forte amperaggio.

Questo avrà due aspetti positivi che si potranno notare solo con le migliori sigarette elettroniche.

In primo luogo infatti, questi modelli potenti avranno una durata della batteria che risulta essere superiore rispetto tutti gli altri modelli, e di conseguenza non sarà affatto necessario dover stare a caricare sempre la sigaretta non appena questa viene utilizzata per pochi istanti.

Inoltre, bisogna anche sottolineare che, queste batterie potenti, offrono all’utilizzatore la possibilità di poter avere tra le mani una sigaretta quasi reale, visto che il liquido che verrà scaldato avrà un sapore maggiormente intenso.

Le migliori batterie dunque sono quelle che offrono tali caratteristiche, le quali si accostano alla possibilità di poter sfruttare le diverse funzioni di riscaldamento delle stesse sigarette elettroniche.

Resistenza della batteria

La batteria risulta essere un oggetto delicato, e a volta la sbadataggine potrebbe essere una caratteristica che di fatto, rovina velocemente la sigaretta elettronica.

Le migliori sono quelle che possiedono un corpo che risulta essere molto resistente, e che permette agli utenti di poter sfruttare il dispositivo anche se questo subisce dei danni, che verranno assorbiti in maniera potente e veloce dalla stessa sigaretta elettronica.

Basti inoltre pensare che, i modelli resistenti, sono anche quelli che permettono ad un utente di poter esser sicuri che la batteria, a contatto col liquido, non si rovini, cosa che spesso accade con certi modelli di batteria.

Pertanto le caratteristiche che rendono unica la batteria per le sigarette elettroniche, e che di fatto le rende un oggetto indispensabile ed affidabile, sono poche ma ben delineate e, grazie ad esse, sarà possibile poter avere tra le mani un oggetto che permette al fumatore di avere la stessa sensazione di fumare una sigaretta normale, e questo sarà possibile grazie all’acquisto di una batteria che possiede codeste specifiche tecniche.

Slot machine online: gratis o con soldi veri?

La rivoluzione online delle slot machine

Ne è passato di tempo da quel lontano 1895 quando, negli Stati Uniti, fu inventato un marchingegno interamente meccanico preogenitore delle attuali slot machine. Quel dispostivo aveva una leva che faceva girare tre rulli dentro una cassa di legno. Fu un giovane operaio tedesco a costruirlo: si inseriva la moneta in una fessura (in inglese “slot”) e una volta tirata la leva i rulli giravano generando combinazioni casuali visualizzando una serie predefinita di simboli (frutta, campanelle, ecc.). In questo modo si tentava la sorte cercando di azzeccare la combinazione giusta.

Nacque così la prima slot machine della storia. Ed ebbe un tale successo che il giovane meccanico tedesco, nato in una famiglia povera, ultimo di 16 figli, emigrato negli Usa in cerca di fortuna, aprì una fabbrica in proprio di slot machine. Quella fabbrica rappresenta anche la storia della prima grande vincita legata a una slot machine: un colpo di genio e anche di fortuna che cambiò la vita al giovane inventore delle slot machine dando forma a un oggetto che da quel momento in poi e nei secoli a venire sarebbe stato per sempre sinonimo di fortuna.

Da allora le slot machine non hanno mai perso il loro appeal. Ancora oggi, infatti, dentro una di queste macchine, reali o virtuali, si cela il sogno di milioni di giocatori che puntano una moneta per cambiare la propria vita. Ma c’è anche il semplice desiderio di divertirsi ottenendo una piccola vincita.

slot-machine

Dalla leva alle slot online, il fascino di giocare con la fortuna

Dalla loro prima versione ad oggi le slot machine hanno vissuto diverse vite, passando dalle leve meccaniche e dai circuiti elettronici ai software moderni dei giochi online.

Oggi basta premere un pulsante per tentare di acciuffare la buona sorte. L’avanzare di internet, della grafica computerizzata e dei software ha portato oggi le slot machine all’interno di veri e propri casinò sui nostri computer di casa. Gli ingredienti restano sempre gli stessi: il divertimento, la fortuna, il denaro, l’emozione. Anche online si punta una moneta, si spera in una combinazione vincente, si vince o si perde, ma di certo ci si diverte.

Internet ha portato i casinò dentro i computer di casa

Internet e il digitale hanno ovviamente esteso i confini delle slot machine. Oggi sul pc di casa, sul tablet o anche sullo smartphone è possibile avere non solo una slot machine ma addirittura un intero casinò: roulette, backjack, poker e altri giochi di carte, il divertimento è diventato a portata di click. Non si sono limiti di orari e si può giocare in mobilità ovunque.

La flessibilità di internet offre alle slot online diverse possibili strategie di gioco: l’opzione “Coin Size” consente di stabilire la dimensione del “gettone” e quindi il valore della puntata. Esiste persino la versione “Tournament” per giocare in multiplayer insieme ad altri amici giocatori tentando di raggiungere il punteggio più alto degli altri su una stessa slot machine e in un certo intervallo di tempo.

Oltre alle meccaniche di gioco, anche il vocabolario resta sempre lo stesso: anche online infatti compare il “jolly”, il simbolo che come nel gioco delle carte assume la figura di qualunque altro simbolo utile a ottenere una vincita. Lo “scatter” è invece il simbolo che da solo — senza alcuna combinazione con altri simboli — dà diritto a una vincita o a un bonus. Il “Jackpot” è la maggiore vincita possibile ottenibile dalle slot machine online.

Le mille possibilità delle slot online

Giocare online a una slot machine o a un casinò è un gioco da ragazzi, è proprio il caso di dire. Online si trova un’ampia varietà di slot machine sia in termini di tema grafico, sia in termine di meccanica di gioco. Oltre alle classiche slot a 3 rulli con una singola payline (combinazione vincente) si trovano possibilità di gioco a 5 rulli con centinaia di possibili combinazioni.

Diverse anche le possibilità di vincita: si può fare una puntata scommettendo un valore fisso di gettoni su una determinata combinazione; oppure si può scegliere l’opzione massima puntata (maxbet) facendo girare i rulli scommettendo sul valore più alto possibile. Si può vincere anche una “giocata bonus”, un tiro di rulli aggiuntivo grazie a specifiche combinazioni.

Anche l’offerta di giochi da casinò è estremamente variegata: ambientazioni grafiche, obiettivi di gioco, tipi di vincite, ce n’è davvero per tutti i gusti. Il primo passo per vivere questa esperienza emozionante consiste nello scaricare e installare i giochi sul proprio computer o sul dispositivo mobile.

Successivamente, prima di iniziare a puntare è necessario creare un account con una breve registrazione anagrafica e la scelta di una password che servirà per accedere al sistema. Dopodiché si può scegliere se iniziare a giocare gratuitamente oppure se iniziare la sfida puntando subito soldi veri.

Giocare online in modo semplice e sicuro

Le procedure online sono semplici e sicure, ma in ogni caso il giocatore può sempre contare su un’assistenza online o telefonica h24, sette giorni su sette. Ai giocatori novelli generalmente viene sempre riservato un bonus in denaro come premio di benvenuto.

E’ possibile effettuare versamenti e prelievi utilizzando tutti i più comuni strumenti finanziari come carte Postepay, carte di credito, conti online tipo Paypal o sistemi moderni di portafogli online. Qualunque sia la soluzione scelta, i protocolli di sicurezza garantiscono la massima protezione delle transazioni.

I migliori casinò online, infatti, fanno ricorso a sofisticati sistemi di crittografia digitale a 128-bit SSL (SecureSocketLayer), gli stessi che vengono utilizzati nelle principali banche online. E’ come se i dati delle carte di credito fossero conservate in una cassaforte online di ultima generazione. Massima protezione anche per i dati personali e la privacy. Un’altra scelta importante per dormire sonni tranquilli riguarda la scelta di un casinò online italiano o straniero che abbia ottenuto la certificazione dei Monopoli di Stato e che sia sottoposto quindi alla regolamentazione nazionale in fatto di idoneità e sicurezza delle piattaforme di gioco.

Giocare a rischio zero o con soldi veri

Il primo approccio ai casinò online e alle slot machine può essere a rischio zero. Non solo c’è la possibilità di prendere confidenza con i vari giochi giocandoci gratuitamente, ma alcuni siti offrono anche dei bonus in denaro gratuiti senza obbligo di deposito.

In altre parole si inizia a giocare con denaro vero: solo le eventuali vincite si possono prelevare e mettere in tasca, mentre le perdite andranno a decurtare il bonus senza nessun rischio. Si tratta di uno dei principali vantaggi che offrono i casinò online e che non si ritrova in nessuna casa da gioco reale.

Un’altra differenza tra le slot machine online e quelle reali (che si trovano in una sala giochi o in un bar) è che le prime offrono mediamente vincite più elevate e possibilità di scelta più ampie. Le slot online prevedono bonus di benvenuto oppure bonus senza deposito che si ottengono semplicemente iscrivendosi a una piattaforma online.

Le regole generali per giocare con responsabilità

Alcuni consigli per giocare in sicurezza e con responsabilità valgono però sia per i giochi online che per quelli reali. Primo: è consigliabile stabilire un limite di spesa da non superare mai, cioè la cifra massima che si è disposti a mettere sul tavolo di un gioco.

La regola di fondo è che si gioca prima di tutto per divertirsi: mai togliere il denaro ad altre spese essenziali per la casa o per famiglia, mai quindi spendere di più di quanto ci si possa permettere. Così come è bene stabilire un limite di tempo da dedicare al gioco senza esagerare.

Quando si subisce una perdita è un errore comunque quello di moltiplicare le puntate tentando di recuperare: il rischio è di moltiplicare anche le perdite bruciando il conto disponibile in men che non di dica.

Giocare in tranquillità anche con denaro vero

Quando si sceglie di giocare con denaro vero effettuando il primo versamento, è bene ricordarsi che secondo la normativa vigente in Italia l’importo massimo per ogni partita e per ogni gioco è di 1.000 euro. Ovviamente, si può scegliere di portare al tavolo da gioco una somma più bassa, ma non più alta.

Sempre per assicurare il massimo della sicurezza, il proprio conto sarà convalidato solo dopo aver inviato online una copia del proprio documento di identità. Le piattaforme online permettono di visualizzare e tenere sempre sott’occhio versamenti e prelievi insieme a tutte le giocate effettuate cronologicamente, con il consuntivo sempre aggiornato del proprio conto. Le vincite si possono incassare in qualsiasi momento facendo un prelievo e trasferendole direttamente sul proprio conto corrente reale. Oppure possono restare sul conto online del casinò per essere impiegate in altri giochi e in altre puntate.

Quel che è certo è che non ci sono limiti o vincoli al prelievo delle vincite. Gli incassi vengono regolarmente trasferiti sul proprio conto corrente (o anche sulla carta postepay o sulla carta di credito) nei 3-5 giorni lavorativi previsti da un normale bonifico bancario.

Tanto le slot machine quanto i giochi di carte che si ritrovano in questi casinò virtuali si basano su un software speciale chiamato “generatore di numeri casuali”. Si tratta di un sistema sofisticato che simula la casualità delle carte o dei numeri, un generatore di combinazioni sempre diverso, capace di assicurare la stessa imprevedibilità e la stessa casualità che si ritrovano nei giochi reali.

Non c’è nessuna differenza con i casinò reali e il giocatore lo può verificare da solo sperimentando i giochi gratis, senza metterci denaro vero, verificando di persona la sicurezza di giocare da casa stando comodamente davanti al computer.

Fonte: Paddy Power, Slot Machine Online

Gomme Smart che producono energia pulita

Gomme Smart: i pneumatici che produco energia

 

Elettricità dagli pneumatici

 

Il futuro della mobilità smart ed ecologica passa anche attraverso gli pneumatici: sono stati, infatti, presentati quest’anno dei nuovi pneumatici in grado di generare energia elettrica quando in movimento.

Il progetto delle gomme smart è firmato da uno dei colossi mondiali del settore, la Goodyear: il prototipo BHO3, questo il nome degli pneumatici, è stato presentato nell’ultimo Salone dell’Auto che si è svolgo a Ginevra lo scorso marzo ed è stata una delle principali attrazioni di tutta la manifestazione per la sua grande forza innovativa completamente mirata al raggiungimento di una mobilità totalmente green e autonoma, in vista di un futuro votato alla preservazione del patrimonio più importante dell’uomo: il suo pianeta.

Tutti sanno che quando lo pneumatico corre sull’asfalto si surriscalda, ma cos’è il calore se non energia?

Questa forma energetica viene, quindi, catturata, immagazzinata e convertita in una forma di calore utilizzabile. Non è necessario raggiungere una determinata velocità perché lo sfregamento della gomma sull’asfalto, in ogni condizione di velocità e di temperatura, produce calore. Ovviamente determinati fattori accelerano questa produzione, altri la rallentano, ma in nessun caso si tratta di fenomeni completamente inibitori per la produzione di energia.

Inoltre, non solo queste gomme smart sono in grado di recuperare l’energia dal calore prodotto per rotolamento, ma anche dal calore prodotto dall’irradiazione solare: una soluzione estremamente comoda che sfrutta l’incredibile potenziale dell’energia solare in modo alternativo.

 

Funzionamento delle gomme smart

 

Il recupero dell’energia e il conseguente stoccaggio è frutto di una tecnica costruttiva e di materiali innovativi che costituiscono le gomme smart. Per quanto riguarda l’energia prodotto dal calore di rotolamento, il merito di Goodyear è stato quello di realizzare un materiale gommoso capace di ottimizzare la produzione di calore per la produzione di energia elettrica e, di conseguenza, di ottimizzare la resistenza al rotolamento.

Al primo sguardo questo pneumatico si presenta completamente differente da come siamo abituati a conoscere questo fondamentale dispositivo di movimento e sicurezza: il battistrada incrociato e, a tratti, completamente liscio, si dissocia di gran lunga dai modelli tradizionali, ma la casa americana assicura che dal punto di vista della sicurezza, anche se il prodotto è ancora in fase di prototipo, rispetterà gli standard mondiali.

 

Pneumatici smart per la produzione di energia sostenibile

 

Il recupero dell’energia elettrica in momenti statici, invece, sfrutta le proprietà assorbenti dal nero: il colore nero, infatti, è noto per essere particolarmente reattivo al calore, assorbendone grandi quantità. Da sempre, gli pneumatici sono di questo colore per i motivi più vari, ma Goodyear ha dotato questi pneumatici di una particolare texture nera, ancor più assorbente.

 

L’utilizzo degli innovativi pneumatici

 

A cosa possono servire delle gomme smart che producono energia elettrica? Ovviamente, il loro utilizzo primario saranno le macchine elettriche.

Grazie a questo dispositivo innovativo, infatti, potranno godere di una maggiore autonomia, migliorando di fatto quello che oggi è uno degli handicap più gravi che, di fatto pregiudicano il mercato e impediscono il boom di questa categoria, anche se negli ultimi tempi si è assistito a un aumento delle richieste che, di fatto, ha dato il via a un nuovo filone di innovazioni tecnologiche volte alla ricerca di nuove soluzioni di supporto.

Avere un generatore di energia elettrica così potente, per le auto elettriche è un grande aiuto che, anche in assenza di un punto di carica, permette di avere sempre l’energia necessaria per il movimento.

In futuro potrebbero essere installate di serie in tutte le vetture elettriche ma nel frattempo Goodyear continua a lavorare per migliorare ulteriormente un dispositivo che si profila rivoluzionario.

contro la buccia d'arancia iodase

Iodase complex: l’efficacia dei risultati contro gli inestetismi della cellulite

Iodase Complex è una crema formulata per combattere efficacemente gli inestetismi della cellulite. Non è solo una promessa: Iodase Complex è stata creata per quelle donne che vogliono avere una pelle levigata, morbida e liscia come la seta riducendo le adiposità localizzate. La crema di colore bianco è di facile assorbimento nonostante abbia una consistenza densa. Si presenta in tubo da 200 ml.

Gli obiettivi di Iodase Complex

L’accumulo della cellulite è dovuto a diverse cause. Incidono sia fattori genetici sia aspetti funzionali. La cattiva circolazione rende difficile l’espulsione di sostanze dannose per l’organismo che tendono ad accumularsi in alcuni punti critici come addome, gambe e glutei. L’uso di farmaci per periodi prolungati o l’abuso di alcool potrebbero peggiorare la situazione. Iodase Complex interviene efficacemente proponendosi come primo obiettivo quello di rimuovere gli accumuli adiposi che a lungo andare daranno alla pelle quel fastidioso aspetto a buccia d’arancia. Un secondo obiettivo è quello di drenare: la ritenzione idrica congestiona le zone intermedie tra un adipocita e l’altro creando un’infiammazione cutanea. Iodase Complex libera la zona di applicazione e favorisce lo sblocco nei punti in cui si osserva un ristagno dei liquidi con un’azione drenante. Il terzo obiettivo è quello di favorire la microcircolazione che potrebbe essere causa di ulteriore complessità con conseguente formazione di nuova cellulite.

I principi attivi di Iodase Complex

contro la buccia d'arancia iodase

Iodase Complex nella sua formulazione contiene principi attivi efficaci contro gli inestetismi della cellulite. Tra i vari principi attivi contenuti in Iodase Complex l’estratto di edera è utilizzato per migliorare la resistenza capillare e favorire la microcircolazione ed insieme all’estratto di Ippocastano ha un’azione vaso-protettrice e antiossidante utile per dare vigore al tono venoso. Per aumentare la produzione di collagene dei fibroblasti, l’estratto di Centella Asiatica migliora la circolazione favorendo l’irrorazione sanguigna nei punti critici per evitare la formazione della cellulite. La cellulite e la cattiva circolazione creano infiammazione dei tessuti interessati. Alcuni principi attivi contenuti in Iodase Complex hanno un effetto antinfiammatorio. L’estratto di Spirea Ulmaria ha il compito di apportare sollievo alle zone infiammate dalla presenza di liquidi limitando i dolori tipici dovuti al ristagno. Dal gambo dell’Ananas Iodase Complex utilizza l’estratto di bromelina, anch’essa ad azione antinfiammatoria e riducente degli edemi. Per ridurre gli accumuli di adipe la crema si avvale di estratti di guaranà e di tè verde. Il guaranà aumenta la combustione ed accelera l’eliminazione dei grassi. Il tè verde favorisce la termogenesi agendo sui neurotrasmettitori per l’eliminazione dell’accumulo di adiposità. Per rigenerare la pelle donandole maggiore tonicità il nicotinato di metile favorisce maggiore afflusso di sangue nella zona trattata determinando un lieve rossore. Per lenire eventuali irritazioni Iodase Complex si avvale dell’estratto di Fucus Vesiculosus che è conosciuto per le sue proprietà emollienti oltre che coadiuvanti nel trattamento della cellulite.

Come utilizzare Iodase Complex

Iodase Complex deve essere applicata mattino e sera nelle prime 3-4 settimane di trattamento e una volta al giorno successivamente. Si consiglia l’applicazione di una piccola quantità di crema nella zona da trattare per valutare la tollerabilità al prodotto. Il rossore nella zona di applicazione è una normale reazione della cute ai principi attivi contenuti nella crema che hanno funzione stimolante della microcircolazione. Per favorire l’applicazione della crema è necessario un massaggio circolare fino a completo assorbimento. La pelle risulterà più morbida ed elastica e si potranno vedere i primi risultati con un trattamento costante per almeno un mese in base alla gravità del problema e alla ricettività della cute.

Quando non deve essere usata Iodase Complex

Si sconsiglia l’uso di Iodase Complex in gravidanza e durante l’allattamento. Deve essere evitata l’esposizione al sole per almeno un’ora dopo l’applicazione della crema per evitare reazioni allergiche. Iodase Complex deve essere applicata su cute integra evitando il contatto con gli occhi e le mucose. E’ molto importante lavare con cura le mani dopo l’uso e tenere la crema fuori dalla portata dei bambini.

 

Acquista online su camedishop.it

analytics per le aziende

Gli strumenti utilizzati da un’agenzia SEO

Un’agenzia SEO, per poter offrire ai propri clienti dei risultati importanti, deve necessariamente essere in grado di adoperare una vasta gamma di strumenti informatici, utilissimi sia per l’ottimizzazione costante del sito di interesse, sia per riscontrare l’effettiva efficacia del lavoro svolto.

Quali sono, quindi, gli strumenti più frequentemente impiegati da un’agenzia SEO nelle sue attività quotidiane?

Agenzia SEO e keyword strategy

Google Adwords

Google Adwords è uno strumento utilissimo per la scelta e per l’analisi delle parole chiave sulla base di cui impostare una strategia di Web Marketing.
Google Adwords nasce esattamente per la realizzazione delle omonime campagne pubblicitarie di tipo Pay per Click, una soluzione molto apprezzata per la sua efficacia e per la sua convenienza economica, legata al fatto che vengono pagati esclusivamente gli effettivi click effettuati dai navigatori sulle proprie inserzioni.

Google Adwords fornisce una gamma di informazioni e di statistiche molto precisa circa le varie keyword, per tale motivo un’agenzia SEO si affida spesso a questo strumento professionale anche per servizi diversi dalle campagne Pay per Click, come ad esempio per un’ottimizzazione SEO.

Analisi ed estrapolazione di dati interessanti

Google Analytics

analytics per le aziendeGoogle Analytics è uno strumento molto completo e ricco di funzionalità, ed è davvero difficile immaginare che un’agenzia SEO possa prescindere dal suo utilizzo.
Google Analytics, infatti, fornisce tantissime statistiche relative ad un determinato sito, da quelle più semplici, come il numero di visite giornaliere, a quelle più complesse, come la cosiddetta frequenza di rimbalzo.

Sicuramente Google Analytics ha un’importanza cruciale dal punto di vista del monitoraggio del sito di interesse, ma allo stesso tempo è uno strumento molto prezioso per perfezionare in itinere l’ottimizzazione SEO, valutando quali sono le pagine più cliccate, le chiavi di ricerca più utilizzate e molti altri aspetti ancora.

Trend di ricerca analizzato da una agenzia SEO

Google Trends

Google Trends è uno strumento che consente di scoprire in modo approfondito quali sono stati, appunto, i trend di ricerca in un determinato periodo di tempo.
Queste statistiche possono essere dettagliate in modo preciso, limitandole non solo alla fascia temporale di interesse, ma anche, ad esempio, ad un’area geografica.

Google Trends consente dunque di avere un quadro completo ed esauriente circa i volumi di ricerca che interessano una determinata keyword, ed è possibile effettuare anche dei confronti tra parole chiave, supportati da rappresentazioni grafiche.

PageSpeed Insights

Anche PageSpeed Insights è uno strumento di cui un’agenzia SEO professionale non può assolutamente fare a meno: questa risorsa presenta delle caratteristiche piuttosto differenti rispetto a quelle elencate in precedenza, ed offre sostanzialmente la possibilità di monitorare la rapidità di caricamento delle pagine di un determinato sito, ovviamente al netto delle peculiarità della connessione a disposizione dell’utente.
La rapidità di caricamento delle immagini è senza dubbio un parametro qualitativo molto importante, per tale ragione questo tipo di monitoraggio non deve mai essere sottovalutato.

Quelli elencati sono solo alcuni degli strumenti che un’agenzia SEO utilizza per assicurare al proprio cliente dei risultati prestigiosi, dunque i professionisti del Web Marketing devono avere un’impeccabile conoscenza di queste risorse, e soprattutto devono essere in grado di analizzare i relativi dati in modo critico e contestuale.

Se vuoi saperne di più visita il sito www.prowebconsulting.net

installatore condizionatori palermo

La decisione di installare un condizionatore in casa o in ufficio è ormai quasi inevitabile a causa delle alte temperature che le nostre estati italiane stanno subendo negli ultimi anni ma importantissimo affidarsi a ditte serie e professionisti del settore affinché sia l’installazione che la successiva manutenzione sia sempre assicurata e mai sottovalutata.

Se siete alla ricerca di un installatore di condizionatori nella zona di Palermo, l’ideale è rivolgersi all’azienda Brusca Caldaie.
Il centro Brusca Caldaie, infatti, non solo offre la possibilità di installare condizionatori, ma mette a disposizione anche l’assistenza e la manutenzione degli impianti installati non abbandonando mai il proprio cliente.

Gli impianti condizionatori installati dalla ditta Brusca Caldaie, a Palermo, sono assicurate nel tempo, garantite dall’ottimo rapporto qualità – prezzo che permette ai clienti di acquistare condizionatori di ultima generazione, teconologicamente all’avanguardia e delle migliori marche che attualmente affollano il mercato dei condizionatori.

Naturalmente, i professionisti e tecnici competenti di cui è fornito questo vero e proprio centro di installazione e manutenzione di condizionatori, e non solo, sono in grado di fornire i clienti sia di condizionatori residenziali quindi a stretto uso domestico e familiare, sia, ovviamente, che di condizionatori commerciali.
Questi ultimi sono quelli più difficili da scegliere e collocare anche per individuare la tipologia adatta in base all’ampiezza degli ambienti dove verranno collocati nonché alle attività che si svolgono in essi.

Con Brusca Caldaie, quindi, la certezza di fare la scelta giusta sia per la tipologia del condizionatore, sia per il prezzo che, soprattutto, per la qualità, è già la prima garanzia fornita dai suoi esperti tecnici che continueranno anche la manutenzione degli impianti dopo la loro installazione.